Sei benefici della pratica dei mantra e una pratica fai-da-te

Il potere e il significato dei mantra, le varie applicazioni e come praticare.

I mantra sono un aspetto molto antico della tradizione mistica dell’India e della pratica dello yoga, sono particolari suoni che ripetuti permettono di esplorare una dimensione profonda e sacra, offrono numerosi benefici alla respirazione, al corpo e alla mente.

Secondo i Veda, gli antichissimi testi da cui la tradizione dello yoga ha avuto origine, nel processo di creazione il suono precede la forma, è potere che gli dà vita e possibilità di manifestarsi. Curiosamente (e non a caso) ritroviamo la stessa cosa nella tradizione cristiana: “in principio era il verbo”.

Il potere spirituale della forma è nel nome e la meditazione sul mantra ci porta all’essenza delle cose. In particolare il suono primordiale da cui si dice tutto abbia avuto origine viene identificato con la sillaba OM, origine di tutte le forme e di ogni conoscenza. Ci sono poi numerosi altri mantra, semplici sillabe e composizioni più articolate a cui veniva dato anche una valenza sacra e magica, appunto per il potere creativo che viene attribuito al suono.

Questo aspetto mistico è poi stato integrato in varie correnti religiose in cui i mantra hanno assunto sopratutto una valenza di preghiera e canti sacri dedicati alle divinità.

Ma vediamo i notevoli benefici che può offrirti questa straordinaria pratica al di la dei contesti religiosi e culturali:

  1. ogni suono crea una vibrazione che si espande nel corpo portando un massaggio a un livello molto sottile e profondo che rigenera il sistema nervoso ed energetico
  2. è una pratica che rafforza la concentrazione ed è un’ottimo modo per muovere i primi passi verso la meditazione
  3. ti permette di allinearti e ricontattare l’armonia universale
  4. riporta la tua frequenza energetica ad una vibrazione altissima, all’essenza delle cose e delle forme
  5. nella ripetizione si dà un ritmo ben preciso al respiro e come sai in base a come modifichiamo il respiro il nostro stato interiore si trasforma. La ripetizione dei mantra specialemnte permette di accedere a particolari stati di concentrazione, rilassamento ed espansione
  6. rilassa e libera da tensioni emotive e agisce sul chakra della gola il centro dell’espressione

Come sempre il modo migliore per capire è attraverso l’esperienza diretta; ecco una semplice pratica di mantra, è facile e farla ti offrirà notevoli benefici:

Sdraiati sulla schiena con le gambe e le braccia distese e un pò distanti tra di loro. Chiudi gli occhi e per qualche attimo osserva il ritmo spontaneo del respiro. Poi con molta calma senti il respiro diventare suono: pronuncia la sillaba AUM per una decina di volte.

Fai questa pratica osservando come ognuna di queste lettere si muove e agisce attraverso il corpo: la A nella parte bassa, la U nella parte centrale, la M nella parte alta. Una vera e propria onda di vibrazioni che attraversa, massaggia e rigenera il corpo intero. Prenditi qualche minuto per stare con le sensazioni che affiorano.

La pratica dei mantra è straordinariamente amplificata nei suoi effetti e benefici se fatta con altre persone. E’ così per molti aspetti dell’esperienza dello yoga ed è la ricchezza e il privilegio di chi frequenta corsi settimanali o pratica insieme ad altri in occasioni come le vacanze yoga.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con i tuoi amici!

Con Gioia!

Shanti

[box type=”shadow”]

foto-shanty-bio Shanti Brancolini, Insegnante Yoga, Fondatrice e Direttrice di Passione Yoga, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Diplomata presso la scuola quadriennale per insegnanti SIYR e certificata 200 RYT dalla Yoga Alliance in Authentic Yoga System; dal 2004 insegna yoga. » iscritta allí associazione YANI, Yoga Associazione Nazionale Insegnanti.
Leggi la mia biografia

[/box]

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *