(VIDEO) 3 esercizi yoga per sciogliere le tensioni di collo e spalle

Scopri come allentare le tensione al collo e alle spalle con 3 facili esercizi yoga e la loro causa fisica ed emotiva.

Tensione e rigidità alle spalle e collo, insieme al mal di schiena sono tra i disagi più diffusi; gli esercizi yoga possono aiutare molto ma è anche importante considerare le cause dovute alla postura, allo stile di vita e a fattori emotivi.

Spesso ci se ne occupa solo quando la situazione è degenerata; ma una buona regola è occuparsi di qualsiasi disagio da subito: quando la difficoltà è piccola ed è possibile risolverla con facilità.

Siccome corpo e mente sono parti inseparabili, se questo tipo di tensioni ti riguardano è utile agire a più livelli.

  • fai regolarmente degli esercizi specifici per sciogliere e rilassare
  • chiediti se ti stai facendo carico di responsabilità troppo grosse e come potresti gestirle in modo migliore
  • evita di portare queste tensioni nel sonno, altrimenti non potrai riposarti e rigenerarti come dovresti
Una situazione che si manifesta quando il problema degenera è il torcicollo. Colpisce a seguito di una postura scorretta, o a causa di un movimento violento che fa infiammare i muscoli in questa zona e può sorgere anche in seguito all’esposizione di correnti d’aria.
Se il dolore sopravviene dopo uno strappo muscolare, può aiutare applicare una borsa di ghiaccio per calmare il dolore e prevenire la formazione di un eventuale edema. Se invece è dovuto a un colpo di freddo,  un impacco caldo darà maggiore sollievo, si può usare del sale grosso tostato in una padella e avvolto in un panno. In entrambi i casi è benefico massaggiare delicatamente con una crema all’arnica.
 
Ma, ancora meglio è prevenire:
Ecco tre esercizi di movimento e respiro che sciolgono e rilassano i muscoli interessati:
  1. Prendi una posizione comoda con la schiena allineata, va benissimo anche se ti siedi su di una sedia con in piedi ben appoggiati a terra. Per qualche secondo ascolta il respiro spontaneo. Poi incomincia a respirare più lentamente e profondamente. Inspirando senti la testa crescere verso l’alto, espirando ruotala e rivolgi il viso alla tua destra; inspira al centro ed espira ruotando la testa sull’altro lato. Ripeti per alcune volte finché senti che il movimento scorre fluido e un maggiore calore e rilassamento nel collo.
  2. Fai una profonda inspirazione al centro ed espirando avvicina l’orecchi destro alla spalla destra mantieni un paio di respiri, ripeti sull’altro lato e per alcune volte su tutte e due i lati.
  3. Quando ti addormenti, sorridi un poco ascolta il tuo respiro e sentilo nel collo e nelle spalle. Immagina come se il tuo collo e le tue spalle stessero respirando. E ti accorgerai in questo modo, respiro dopo respiro,che rapidamente le tensioni che hai accumulato durante la giornata si rilassano.
Ricordati che i risultati, oltre che alla regolarità della pratica, sono proporzionali all’attenzione e la presenza con cui fai questi movimenti e ascolti il tuo respiro. Il “semplice” ascolto e una presenza gentile, sorridente e priva di giudizio verso sé stessi, permettono di elaborare e trasformare queste tensioni a un livello che coinvolge anche l’emotività e la mente.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo ora con i tuoi amici!

[box type=”shadow”]

foto-shanty-bio Shanti Brancolini, Insegnante Yoga, Fondatrice e Direttrice di Passione Yoga, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Diplomata presso la scuola quadriennale per insegnanti SIYR e certificata 200 RYT dalla Yoga Alliance in Authentic Yoga System; dal 2004 insegna yoga. E’ iscritta alla YANI, Yoga Associazione Nazionale Insegnanti.
Leggi la mia biografia

[/box]

 

12 commenti
  1. Rosa Maria Paneni
    Rosa Maria Paneni dice:

    Grazie Shanti , sono tutti esercizi che conosco benissimo ma che, immancabilmente, non mi vengono in mente quando mi sento molto “arrugginita” e vorrei fare qualche movimento corretto per migliorare la situazione.

    Rispondi
    • shanti
      shanti dice:

      Ti consiglio di mettere tra i tuoi preferiti gli esercizi di cui pensi potresti avere bisogno di tanto in tanto e consultarli quando ti senti un pò più “arrugginita” del solito 🙂
      A presto!

      Rispondi
  2. Lisa
    Lisa dice:

    Ciao Shanti,
    Una brevissima domanda:
    va bene applicare un impacco caldissimo di zenzero sulla zona di spalle e collo per sciogliere le tensioni e alleviare i dolori?
    Lo faccio seguendo un testo serio e fidato, però mi stavo chiedendo se invece non sia più benefico il freddo per questo tipo di cose. Che dici?
    Grazie,
    Lisa

    Rispondi
    • shanti
      shanti dice:

      Ciao Lisa!
      Il freddo va bene solo in caso di uno strappo muscolare, ma se si tratta solo di tensioni e dolori dovuti a tensioni assolutamente meglio il caldo.
      Ad ogni modo non dovresti aspettare di arrivare a un tale punto di contrattura per fare qualcosa. Se è questo un tuo punto debole qualche minuto di esercizi al giorno dovresti farli.

      Rispondi
  3. Lisa
    Lisa dice:

    Grazie!!!
    In realtà non è per me: mi sono improvvisata curatrice con un’amica che è venuta a trovarmi.
    Sapevo che gli impacchi di zenzero fanno bene, e l’ho fatto su di lei una volta al giorno per 3 giorni. Ho cercato di seguire a puntino le modalità di applicazione (dal libro dei rimedi macrobiotici di micho kushi) però, temendo di aver fatto qualche danno, sono corsa a chiederti delucidazioni 😉 Comunque sta meglio, lei stessa mi ha confermato il giovamento!! Meno male =)
    Abbiamo anche fatto insieme i 5 movimenti per la colonna e le ho mostrato il tuo sito! =))

    Rispondi
    • shanti
      shanti dice:

      E’ un buon libro quello. Vedi…hai una predisposizione all’insegnamento! Dovresti fare la formazione insegnanti! 😉

      Rispondi
  4. Giovanni
    Giovanni dice:

    Gentile Shanti ho trovato molto interessanti i video che ho visitato e volevo chiederle quale potrebbe essere l’esercizio più indicato per me, visto che somatizzo molto alla altezza della nuca e collo con molta tensione e irrigidimento perolto tempo, accompagnato anche da capogiro. La ringrazio e la saluto cordialmente

    Rispondi
    • Shanti
      Shanti dice:

      Ciao Giovanni, grazie per il tuo messaggio. Ci diamo del tu che è più facile? 🙂
      Non so se hai discopatie, se hai avuto incidenti o interventi, non so quanti anni hai, che stile di vita fai, se hai mai praticato yoga, che cosa hai fatto fin ora per risolvere…per darti una risposta davvero calzante dovrei conoscerti, farti domande e vederti…in linea di massima se le tensioni sono così insistenti come nel tuo caso dovresti lavorare sulla colonna, scioglierla e renderla flessibile in tutta la sua lunghezza. Ma è una risposta approssimativa.
      La cosa migliore è che ti rivolgi a un bravo insegnante e incominci a fare delle lezioni regolari, oppure se avrai modo di partecipare alle mie vacanze – weekend di yoga avremo modo di affrontare la cosa.
      Per la tua pratica a casa e sciogliere la schiena puoi prendere spunto dai miei video che trovi sul canale youtube di Passione Yoga: https://www.youtube.com/PassioneYogaTv
      Buona pratica a presto! 🙂

      Rispondi
  5. Liliana
    Liliana dice:

    Sono belli esercizi
    non solo per il collo e le spalle ma anche e per rilassare la mente.
    sono esercizi che conoscevo già ma che legati alla respirazione assumono una nuova profondità e ti danno un benessere incredbile
    GRazie Shanti

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *