Scopri come e perchè un profondo ascolto è determinante per il tuo benessere psicofisico

 Se ascolti il tuo corpo e ti muovi con consapevolezza resti in salute

 Questo è il mio motto frutto dell’esperienza professionale come osteopata e del mio percorso di crescita grazie a varie discipline tra cui sicuramente la più importante, la più incisiva e quella che secondo me le racchiude tutte, lo yoga.

  • Se ascolti il tuo corpo

Essere in ascolto, innanzitutto del tuo silenzio interiore, che può sembrare una contraddizione e successivamente del tuo corpo, offre insostituibili benefici.

Il solo fatto di ascoltare, rallentare il pensiero, focalizzare l’attenzione  e non lasciare i pensieri vagare senza meta con un fare quasi compulsivo, comporta un notevole beneficio sull’azione del sistema nervoso autonomo andando ad agire su un riequilibrio tra il sistema ortosimpatico (troppo accelerato nella nostra vita moderna) e il sistema parasimpatico, rigenerante e ristoratore.

Porre attenzione inoltre crea già una trasformazione: quante volte ti è capitato che guidando ti rendi conto che le tue spalle sono contratte  e se solo le ascolti si rilassano? Inoltre osservare senza giudicare le sensazioni che arrivano dal corpo ti da la possibilità di fare “la convergenza e equilibratura“ alla tua macchina corpo mettendoti in condizione di capire se sei o meno in una situazione di equilibrio.

  • Se ti muovi con consapevolezza

 Muoversi fa bene e questo è chiaro per tutti, ma come deve essere un movimento perché possa incrementare la tua salute? Un movimento consapevole e a spirale, aspetti chiave delle asana (posizioni mantenute) nello yoga, sono le caratteristiche fondamentali per entrare in sintonia con la tua Salute.

Il movimento consapevole è un atto di presenza. Vivere e sentire l’asana che si sta praticando è un aspetto fondamentale, molto più che raggiungere la posizione finale. Essere in sintonia e in ascolto del tuo respiro e del suo fluire durante l’esecuzione ti permette di essere nel qui e ora. Ogni qual volta sei è nel qui e ora sei in meditazione e tutti oggi ne riconoscono i benefici.

  • Resti in salute

 Per mantenere il tuo corpo in salute è necessario permettere alla fisiologia del corpo di fare ciò che conosce e sa fare molto bene e cioè autoregolarsi. Questo è uno dei principi cardini dell’osteopatia. Ogni volta che pratichi con consapevolezza, nel qui e ora, stai aiutando il tuo sistema corpo  a riequilibrarsi riducendo tensioni psicofisiche trasferite nei tessuti  e alterazioni disfunzionali generate dallo squilibrio del sistema orto-parasimpatico (sistema nervoso autonomo).

Quale meraviglia capire e sperimentare che attraverso un atto di consapevolezza, il movimento ti permette di essere responsabile e artefice della tua Salute senza delegare solo ad altri il tuo benessere fisico e spirituale!

Ti è piaciuto l’articolo? Condividi con i tuoi amici!

 

Giacinta Milita

Osteopata, Fisioterapista, Autrice del libro:

Osteopatia Yoga Sport

Il movimento nella vita, la Vita nel movimento.

Edizioni Mediterranee

image001 

 http://www.giacintamilita.it

 

 

 

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *