MANTRA DELLA TRASFORMAZIONE

Il mantra per lasciare andare il vecchio per fare spazio al nuovo

Il mantra della trasformazione è relato al terzo chakra e all’energia del fuoco, che per eccellenza è l’elemento della trasformazione, ed è la sillaba RAM.

Tra i mantra da recitare in primavera è uno dei più indicati, perché la primavera è un momento importante di rinnovamento. Dopo il raccoglimento delle forze vitali caratteristico dell’inverno, la natura si risveglia e incomincia a muoversi in un nuovo ciclo di “espirazione”.

Essendo noi strettamente interconnessi con i ritmi e i cicli dalla vita di cui siamo inseparabile parte, anche le nostre forze vitali si risvegliano e hanno bisogno di essere adeguatamente sostenute, per liberarsi da tutte le scorie che il rallentamento e l’immobilità dell’inverno possono averci fatto accumulare.

Sono quindi da prediligere le pratiche di purificazione, che riattivano la circolazione linfatica, il sistema “spazzino” del nostro corpo, e le posizione che riducono l’energia dell’elemento terra e acqua per contrastare il ristagno e l’accumulo e andare in contro al cambiamento e all’espansione.

Per fare questo è importante agire sulle qualità opposte, quindi risvegliare l’energia dell’elemento fuoco ed aria, con specifiche posizioni yoga e un adeguata modalità di esecuzione, (più veloce rispetto all’inverno).

E’ importante che anche nella scelta delle pratiche di pranayama (respirazione) concentrazione e meditazione, si vadano a prediligere tecniche che siano in sintonia con questo momento dell’anno e che sostengano la purificazione e il rinnovamento.

Se farai questo, la pratica dello yoga sarà particolarmente riequilibrante ed efficacie.

Come recitare il mantra della trasformazione

Per recitare il mantra RAM:

  1. Siedi in una posizione confortevole
  2. Ascolta il respiro spontaneo
  3. Per 10 volte ripeti questo mantra ad alta voca
  4. Per 10 volte ripetilo sussurrato
  5. Per 10 volte ripetilo solo nella mente dentro di te
  6. Rimani in ascolto

Se sei nuovo alla pratica dello yoga limitati a questo. Se invece hai già una certa esperienza, a queste indicazioni, puoi aggiungere la concentrazione al plesso solare visualizzando una fiamma o un punto di luce colore del fuoco.

Il momento migliore per praticare può essere prima della tua sessione di esercizi yoga se vuoi focalizzare la mente e portarti in sintonia con l’energia del fuoco; o alla fine, dopo il rilassamento e dopo il pranayama per prepararti alla meditazione silenziosa.

Rimani alla fine in ascolto qualche attimo, ad assaporare l’energia che hai generato attraverso questa pratica, consapevole che le vibrazioni di questo mantra continuano ad agire in te anche dopo la recitazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Shanti Brancolini ed il Team di Passsione Yoga

foto-shanty-bio

Shanti Brancolini, Insegnante Yoga, Fondatrice e Direttrice di Passione Yoga, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Diplomata presso la scuola quadriennale per insegnanti SIYR, insegnante certificata 200 RYT dalla Yoga Alliance; dal 2004 insegna yoga. E’ iscritta all’Associazione YANI, Yoga Associazione Nazionale Insegnanti.
Leggi la mia biografia

26 commenti
  1. lina
    lina dice:

    Shanti i tuoi articoli sono sempre utilissimi. Grazie. per tutto. Auguro a te e a tutto il team una Pasqua di gioia e serenità. Lina

    Rispondi
    • Shanti
      Shanti dice:

      Grazie di cuore Lina! Ci stiamo preparando per accogliere le persone che arrivano oggi pomeriggio per la vacanza yoga di primavera… Una felice Pasqua anche a te e ai tuoi cari!

      Rispondi
  2. Gabriela
    Gabriela dice:

    Ciao Shanti! sono al inizio di un percorso di yoga insieme a te, con miei limiti e il mio tempo che non è tanto…tratto di seguirti con tanta voglia! Questo mantra è bello e sicuramente rigenerante!
    Namastè!

    Rispondi
  3. Sonia Neri
    Sonia Neri dice:

    Grazie Shanti le tue indicazioni sono chiare e molto utili, vorrei sapere se il mantra RAM va ripetuto più volte con un espiro oppure va pronunciato ad ogni espiro allungando il mantra: RRRRAAAAMMMM. Mi piacerebbe che nel video ci illustrassi la pratica fatta da te per comprendere meglio. Grazie Namaste

    Rispondi
    • Shanti
      Shanti dice:

      Ciao Sonia! Grazie del suggerimento, in effetti può essere più chiaro se mostro la pratica!
      Reciti un solo mantra prolungando l’espirazione, poi inspiri e nell’espirazione successiva lo ripeti di nuovo; quindi un solo mantra per respiro.
      Buona pratica, Namastè! 🙂

      Rispondi
  4. Monica
    Monica dice:

    Cara Shanti, grazie per questo potente mantra!
    Grazie a tutti i tuoi consigli sto aggiungendo alla mia pratica quotidiana di yoga i mantra, mudra, yantra, ecc. e così si sta trasformando diventando sempre di più completa e affascinante.
    Auguro a te, al team e a tutti i partecipanti della vacanza yoga primavera una bellissima ed arricchente esperienza in comune ed una buona Pasqua!

    Rispondi
  5. ivan
    ivan dice:

    Carissima Shanti namastè, auguro a te e a tutti i tuoi allievi una gioiosa Pasqua. Sono ormai 51 anni che pratico Yoga e Qi Gong e sento ancora quel bellissimo desiderio di ricercare nuovi spunti, nonostante la mia età. Ti seguo con piacere perché mi piace la tua semplicità; una semplicità certamente non dovuta all’insicurezza di una giovane età, ma che vela una grande professionalità, ottenuta sicuramente con notevoli sacrifici, indispensabili però a forgiare una persona nuova, che opera dando e richiedendo “RISPETTO”.
    Che la serenità ti accompagni sempre.
    IVAN

    Rispondi
    • Shanti
      Shanti dice:

      Carissimo Ivan, grazie infinite per il tuo messaggio!
      Chi come te pratica da tanti anni e comunque rimane umile e curioso abbastanza da continuare ad essere aperto a nuovi spunti, ha tutta la mia ammirazione! Credo che persone come te sono un esempio a cui ispirarsi. Grazie davvero quindi!
      Un affettuoso saluto e ricambio l’augurio di serenità! Namastè

      Rispondi
  6. lory
    lory dice:

    grazie shanty, come sempre sei chiara semplice e dettagliata……non so quante volte ho invocato al cosmo di farmi arrivare una brava insegnate…..ora sei arriva…ma spero di poterti seguire in uno dei tuoi corsi anche fisicamente….ti chiedo se hai anche un numero di telefono per contattarti…..grazie loredana

    Rispondi
    • Shanti
      Shanti dice:

      Grazie Loredana per il tuo messaggio! Forse conosci già il detto: “quando l’allievo è pronto il maestro arriva” …si vede che ora sei pronta! 🙂
      Mi dispiace, ma circa 20.000 persone mi seguono, capisci che non posso rendere il mio numero pubblico…se vuoi scrivermi in privato puoi inviarmi una mail qui: info@passioneyoga.it. Un caro saluto a presto!

      Rispondi
  7. Simona
    Simona dice:

    Sei bravissima ho iniziato a segurti casualmente su youtube e tutti i video sono utilissimi. Grazie mille. Simona da roma

    Rispondi
  8. Lina
    Lina dice:

    Ciao,io sono nuova di qui che con lo yoga,mi piace e cerco di praticarlo in modo semplice .Leggo tanto è guardo i video sullo yoga mi piace e mi sta aiutando tantissimo..Grazie Shanti

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Benvenuta Lina! E’ un piacere averti qui con noi! Insieme è possibile crescere e migliorarsi a piccoli passi, facendo quello che siamo in grado di fare, i limiti si possono superare! Un caro saluto a presto! 🙂
      Shanti

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *