LE PRATICHE YOGA DA EVITARE DURANTE IL CICLO

Accortezze durante il ciclo, per rispettare il nostro essere donna anche nella pratica dello yoga.

Ogni donna vive il momento del ciclo in modo diverso e in base anche a questo, il rapporto con la pratica dello yoga può variare.

Quindi, pure in questo caso, l’idea di uno yoga “su misura” è la cosa più saggia rispetto a come impostare la tua pratica.

Ma ci sono un paio di cose in particolare, che sconsiglio vivamente di fare in questi giorni. Guarda il video e scopri quali.

Inoltre è bene tenere di conto che il ciclo e il periodo appena precedente, sono caratterizzati da una predominanza dell’elemento fuoco. Bisognerebbe quindi ridurre o evitare del tutto le pratiche che vanno a sollecitare troppo questo elemento, cosa che aggraverebbe eventuali fastidi tipici di questo momento.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Shanti Brancolini ed il Team di Passsione Yoga

foto-shanty-bio

Shanti Brancolini, Insegnante Yoga, Fondatrice e Direttrice di Passione Yoga, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Diplomata presso la scuola quadriennale per insegnanti SIYR, insegnante certificata 200 RYT dalla Yoga Alliance; dal 2004 insegna yoga. E’ iscritta all’Associazione YANI, Yoga Associazione Nazionale Insegnanti.
Leggi la mia biografia

34 commenti
  1. Francesca
    Francesca dice:

    Sei un pozzo di sapere…Posso chiederti se ci sono posizioni che alleviano i dolori mestruali ? Grazie infinite 🙂

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Sì … me lo segno per i contenuti di un prossimo video 😉 e ad ogni modo lo stile di vita e alimentazione su questo hanno un ruolo fondamentale ..
      A presto 🙂
      Shanti

      Rispondi
  2. Lucia
    Lucia dice:

    Carissima Shanti,
    ma pensi a tutto!
    Io sono in menopausa da 2 anni!
    Cerchero’ in caso tra i tuoi video…mi sembra di aver gia’ visto qualcosa.
    Grazie…sei molto cara come sempre!
    Lulu’

    Rispondi
  3. iris
    iris dice:

    Ti ringrazio! Sulle posizioni capovolte ero al corrente mentre per i banda no anche se durante il ciclo – istintivamente – evito di farli: potresti spiegare la ragione per la quale anch’essi sono sconsigliati? Anche se intuitivamente ci si può arrivare. Grazie mille e Namasté.

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Iris!

      Uno degli scopi di mula bandha e uddiyana bandha sono di fare risalire apana vayu (il soffio discendente) verso l’alto, quindi dal punto di vista energetico andiamo a contrastare la fuoriuscita del mestruo. Anche dal punto di vista fisico, visto che queste contrazioni se ben fatte, davvero possono bloccare il flusso o limitarlo.
      Namastè 🙂

      Shanti

      Rispondi
  4. Stella
    Stella dice:

    Ciao shanti ho un problema con mia figlia che ha 16anni non le viene il ciclo tutti i mesi . Ci sono invece posizioni che la potrebbero aiutare in tal senso? Grazie so che mi darai una risposta che mi aiuterà senz’altro.

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Stella!
      Sì, c’è una sequenza specifica che dovrebbe praticare … la cosa migliore è che partecipate entrambe a questo: http://www.passioneyoga.it/natale2016pyc così posso rispondervi in modo esaustivo. Clicca sul link per vedere di cosa si tratta.

      Spero che vorrai partecipare perchè è un modo per essere ancora più in contatto e ascoltare le domande, storie, difficoltà e successi di altre persone (anche insegnanti di yoga) che stanno facendo questo stesso percorso è estremamente utile ed ispirante.
      Un abbraccio a presto!
      Shanti

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *