CHE COSA E’ OJAS E COME INCREMENTARLO IN MENOPAUSA

Scopri il principio vitale che sostiene il sistema immunitario, la forza e la longevità

In ayurveda viene chiamato Ojas, quell’energia vitale che sostiene il sistema
immunitario e riproduttivo; ed è responsabile della forza, della longevità del nostro corpo come pure del benessere mentale ed emotivo. La sua sede è il cuore.

Con la menopausa il livello di ojas si abbassa, ma consapevole di questo puoi fare specifiche pratiche come quella che ti mostro ora, ed aiutarti con un adeguata alimentazione (ci sono infatti particolari alimenti raccomandati per questo, per es. il ghee)

Questa pratica si basa sul principio semplice e potente che là dove va la tua attenzione, lì si dirige ed incrementa anche la tua energia.

Distenditi sulla schiena.

Fletti le ginocchia appoggiando i piedi a terra e portale a destra e a sinistra, coordinando il movimento con il respiro, per rilassare dolcemente la schiena.

Porta l’attenzione al cuore, (pausa) ascolta il tuo cuore.

Ha così tanto da offrirti…
amore
grazia
gioia

Anche se a volte perdite e dolore lo hanno ferito… è ancora lì, per te: unico e potente.

Porta ora la tua attenzione alla zona pelvica, relata alla terra e all’acqua.. è come il terreno nutriente e fertile di un giardino.

Porta poi l’attenzione al plesso solare relato all’elemento fuoco; centro di luce e di calore che riscalda e trasforma.

Ora porta l’attenzione al cuore, che quando in equilibrio è come un fiore che sboccia.

Ora prendi un mattoncino, un cuscino o una coperta ripiegata.
Porta i talloni un po’ più vicino ai glutei.

Solleva il bacino, metti il mattoncino sotto di te e appoggiati sopra.

Ora sei nella posizione del ponte con supporto
Setu bandha sarvangasana

Questa posizione e’ come un ponte tra il tuo cuore e la tua mente.

Immagina di far scorrere l’intelligenza, i fiumi di grazia, il nutrimento che hai accumulato nella zona pelvica, nell’addome e verso il cuore.

Senti che spontaneamente e facilmente il cuore si espande, come un fiore che sboccia e la sua meravigliosa energia si irradia in ogni direzione.

E ora ammorbidisci la gola; lascia la naturale e innata grazie e dolcezza del tuo cuore muoversi verso il ponte che la gola ci fornisce e va in profondità, nei tessuti della mente e del cervello

Senti che tutta la zona cerebrale viene nutrita da questa luminosità e dall’ intelligenza che viene dal cuore; cosi’ che il tuo cervello diventa uno strumento del tuo cuore.

Alla fine della pratica, alza il bacino,rimuovi il mattoncino,
e riposa per qualche istante.

E senti il tuo corpo, il tuo cuore e la tua mente connessi e rivitalizzati.

E ora porta le ginocchia verso il petto e massaggia la schiena muovendo le
ginocchia a destra e a sinistra, e fai dei movimenti circolari in un senso e poi
nell’altro.
Torna al centro e distendi le gambe in avanti.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Rina ed il Team di Passione Yoga

Rina Vecellio, Insegnante Yoga Leggi la mia biografia

74 commenti
  1. Angela
    Angela dice:

    Grazieee sarà una delle pratiche che riuscirò e voglio fare più spesso, data anche la mia età, ne avrò senz’altro bisogno (62 anni 😊)
    Ciao Rina un abbraccio

    Rispondi
  2. Nita
    Nita dice:

    Sono felice che Max si stia riprendendo bene e che Tu Shanti faccia un viaggio così importante, anche se non ci conosciamo personalmente; ma le forze della natura agiscono sempre per il meglio se le lasciamo operare. Hai ragione, lo Yoga spesso è inquinato e deformato in Occidente, ma per fortuna ci sono insegnanti come Te che seguono la tradizione.Molto interessante questa pratica. Un abbraccio Rina, brava e simpatica.

    Rispondi
  3. Orietta
    Orietta dice:

    Cara Rina stavo pensandoti in questi giorni e ora ti incontro qui. Che bel momento, grazie e spero veramente di conoscerti prima o poi.

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Grazie Luciana, E’ proprio cosi’ e pensa che le recenti scoperte della fisica quantistica hanno dimostrato che il campo elettromagnetico ed energetico del cuore e’ di gran lunga maggiore di quello del cervello. Un
      sostegno in piu’ alla nostra pratica.❤️☺️🙏 Rina

      Rispondi
  4. Cinzia
    Cinzia dice:

    Grazie Rina per questo insegnamento…
    Contattare il cuore e farsi avvolgere dai suoi succhi e’ sempre una magia… 😍
    Un caro saluto 💝

    Rispondi
  5. Mariella
    Mariella dice:

    Sono felicissima della progressiva guarigione di Max. Ero molto triste anche se non L ho esternato con alcun messaggio che mi sembrava retorico. Ora invece tutta la mia gioia riesco pure a comunicarla. Grazie per la vostra continua attenzione

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Mariella, grazie per il tuo messaggio. Ora che Max e’ in fase di guarigione possiamo tutti gioire e da parte mia guardare il lato positivo. Il suo l’incidente accaduto qui a Koh Samui in Thailandia e che ha posticipato la sua partenza, e’ stata un’occasione per approfondire la nostra amicizia con lui, la sua adorabile moglie e le due straordinarie bambine Jasmin e Caterina. Viva la vita sempre e nostante tutto. 🙏 😊 Rina

      Rispondi
  6. Margherita
    Margherita dice:

    Grazie per quello che fate!È un piacere apprendere sempre cose nuove e interessanti e soprattutto utili…Namaste’

    Rispondi
  7. Antonella
    Antonella dice:

    Video meraviglioso! !!
    Trasmette grazia e amore💗
    Il mio cuore ne ha proprio bisogno come il cuore di tutti noi 😘
    Grazie

    Rispondi
  8. Anna Maria Guaia
    Anna Maria Guaia dice:

    Ciao Rina ti abbraccio e’ bello averti sul sito di passione yoga dai un input alla mia voglia di continuare X la strada dello yoga che ho intrapreso anche se per ora non posso dedicarmi come vorrei…. vedremo in seguito!😉😘😘😘rinforzata energeticamente dalla meravigliosa esperienza Thai alla quale tu e Shanti avete dato un grande contributo mi rimbocco le maniche e affronto settembre con la fine delle mie ferie e L iniziò del tran tran frenetico della vita quotidiana …🙏🙏🙏un sorriso e un abbraccio!!!

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Cara Annamaria, che bello ritrovarti qui. Ho ancora impresso nella mia memoria le tue fughe solitarie al tramonto per cogliere contemporaneamente il calare del sole e il sorgere della luna qui a Koh Samui. Grazie per la tua condivisione e buon proseguimento in attesa che i nostri cammini si incrocino nuovamente. Un abbaraccione 😉😘😘😘 Rina

      Rispondi
  9. Michela
    Michela dice:

    Grazie Rina (è anche il nome di mia sorella), eseguo tuttte le mattine, prima del saluto al sole, questi esercizi e li trovo semplici e molto utili per la mia giovane età (62!) 😊

    Rispondi
  10. Rita Fiore
    Rita Fiore dice:

    buongiorno, nel testo dell’articolo non è scritto cosa dice Rina al minuto 3:57 dopo “connessi e rivitalizzati”. Si tratta della formula che si deve ripetere, mi sembra importante.
    Per favore, potete inserire il testo? Grazie
    Rita

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Grazie Rita Fiore per la segnalazione. Provvederemo al piu’ presto ad inserire l’affermazione nel testo.
      Te la riporto intanto di seguito
      “Io sono l’antico Rishi, colui che governa l’Universo con il potere di Ojas”
      Grazie ancora 🙂 Rina

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *