Scopri come allentare le tensione al collo e alle spalle con 3 facili esercizi yoga e la loro causa fisica ed emotiva.

Tensione e rigidità alle spalle e collo, insieme al mal di schiena sono tra i disagi più diffusi; gli esercizi yoga possono aiutare molto ma è anche importante considerare le cause dovute alla postura, allo stile di vita e a fattori emotivi.

Spesso ci se ne occupa solo quando la situazione è degenerata; ma una buona regola è occuparsi di qualsiasi disagio da subito: quando la difficoltà è piccola ed è possibile risolverla con facilità.

Siccome corpo e mente sono parti inseparabili, se questo tipo di tensioni ti riguardano è utile agire a più livelli.

  • fai regolarmente degli esercizi specifici per sciogliere e rilassare
  • chiediti se ti stai facendo carico di responsabilità troppo grosse e come potresti gestirle in modo migliore
  • evita di portare queste tensioni nel sonno, altrimenti non potrai riposarti e rigenerarti come dovresti
Una situazione che si manifesta quando il problema degenera è il torcicollo. Colpisce a seguito di una postura scorretta, o a causa di un movimento violento che fa infiammare i muscoli in questa zona e può sorgere anche in seguito all’esposizione di correnti d’aria.
Se il dolore sopravviene dopo uno strappo muscolare, può aiutare applicare una borsa di ghiaccio per calmare il dolore e prevenire la formazione di un eventuale edema. Se invece è dovuto a un colpo di freddo,  un impacco caldo darà maggiore sollievo, si può usare del sale grosso tostato in una padella e avvolto in un panno. In entrambi i casi è benefico massaggiare delicatamente con una crema all’arnica.
 
Ma, ancora meglio è prevenire:
Ecco tre esercizi di movimento e respiro che sciolgono e rilassano i muscoli interessati:
  1. Prendi una posizione comoda con la schiena allineata, va benissimo anche se ti siedi su di una sedia con in piedi ben appoggiati a terra. Per qualche secondo ascolta il respiro spontaneo. Poi incomincia a respirare più lentamente e profondamente. Inspirando senti la testa crescere verso l’alto, espirando ruotala e rivolgi il viso alla tua destra; inspira al centro ed espira ruotando la testa sull’altro lato. Ripeti per alcune volte finché senti che il movimento scorre fluido e un maggiore calore e rilassamento nel collo.
  2. Fai una profonda inspirazione al centro ed espirando avvicina l’orecchi destro alla spalla destra mantieni un paio di respiri, ripeti sull’altro lato e per alcune volte su tutte e due i lati.
  3. Quando ti addormenti, sorridi un poco ascolta il tuo respiro e sentilo nel collo e nelle spalle. Immagina come se il tuo collo e le tue spalle stessero respirando. E ti accorgerai in questo modo, respiro dopo respiro,che rapidamente le tensioni che hai accumulato durante la giornata si rilassano.
Ricordati che i risultati, oltre che alla regolarità della pratica, sono proporzionali all’attenzione e la presenza con cui fai questi movimenti e ascolti il tuo respiro. Il “semplice” ascolto e una presenza gentile, sorridente e priva di giudizio verso sé stessi, permettono di elaborare e trasformare queste tensioni a un livello che coinvolge anche l’emotività e la mente.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo ora con i tuoi amici!

Shanti Brancolini ed il Team di Passsione Yoga

 

foto-shanty-bio

Shanti Brancolini, Insegnante Yoga, Fondatrice di Passione Yoga e ideatrice del metodo Yoga su Misura, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Insegna yoga dal 2004 ed ha oltre 1000 ore di formazione certificata da autorevoli scuole italiane ed estere. E’ iscritta alla YANI, Yoga Associazione Nazionale Insegnanti
Leggi la mia biografia