SHANKHA MUDRA PER LA CONCENTRAZIONE E LA CALMA

Gestire stress e rabbia con un gesto di mani.

Shankha mudra ha un’azione pacificante in caso di un eccesso dell’elemento fuoco, quindi in presenza di stress, irrequietezza e rabbia, favorendo quello stato di quiete e concentrazione necessari alla meditazione.

E’ considerato un simbolo di buon auspicio che allontana ogni negatività, ed insieme ad altri mudra viene utilizzata tutt’oggi in India, all’interno di rituali vedici.

 

Come eseguirla?

 

Porta le mani all’altezza del petto, rivolgi i palmi in avanti con la mano destra afferra il pollice sinistro e con le altre dita avvolgi il pugno della mano destra puntando le dita della mano sinistra e il pollice destro uniti verso l’alto, la forma che disegnano le dita è proprio simile a come quella di una conchiglia. Le mani sono tra lo stomaco e il cuore, le spalle rilassate i gomiti leggermente distanti dal busto.

Semplicemente prendi la posizione e mantienila 5/10 respiri. Osserva il respiro spontaneo, sorridi. Poi la sciogli e procedi nella tua pratica di meditazione.

 

Benedetto colui che non si aspetta nulla, perché godrà di ogni cosa. (San Francesco)

 

Shanti Brancolini

Insegnante Yoga, Fondatrice di Passione Yoga e ideatrice del metodo Yoga su Misura, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Leggi la mia biografia

83 commenti
« Commenti più vecchiCommenti più recenti »
  1. Serenella
    Serenella dice:

    SHANTI SIAMO ESSERI DIVINI ED IL MUDRA DELLA CONCHIGLIA CHE RACCOGLIE LA PERLA NE É LA DIMOSTRAZIONE …. GRAZIE COME SEMPRE … GIOIELLO PREZIOSO
    GRAZIE DI CUORE

    Rispondi
« Commenti più vecchiCommenti più recenti »

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.