ESERCIZI YOGA PER APRIRE LE SPALLE

Le spalle a beneficio della postura e di una corretta esecuzione delle posizioni yoga.

Rigidità nelle spalle e l’abitudine a tenerle ricurve è qualcosa purtroppo di molto comune, ecco come e perché questi specifici esercizi yoga possono aiutarti sia per ritrovare benessere fisico, sia per progredire nel tuo percorso dello yoga.

Questo atteggiamento posturale – e le rigidità che ne conseguono, ha delle implicazioni di non poco conto sia per il tuo benessere, dato che comprime il cuore, i polmoni e gli organi digestivi affaticandoli; sia per il tuo progresso nella pratica dello yoga.

Infatti nel momento in cui vai a fare una delle numerose posizioni di yoga che richiedono una certa flessibilità di queste articolazioni, (per esempio utkatasana, la posizione possente o svanasana la posizione del cane … solo per dirne alcune) se ci sono molte rigidità, ma insisti nella posizione, il corpo tenderà a compensare creando maggiori tensioni al collo, alle spalle e nella parte superiore delle schiena.

Per evitare questo, come preparazione puoi fare questi esercizi che ti illustro nel video. Quello che senti più impegnativo è sicuramente quello che hai bisogno praticare più spesso.

Per ricevere i migliori benefici da questa pratica ti suggerisco di eseguirli almeno 2 volte a settimana, meno sarebbe inutile.

Se sei costante in questo e li applichi seguendo tutte le indicazioni che ti suggerisco nel video, indipendentemente dalla tua età e dal livello di tensione che hai, sperimenterai significativi benefici.

Nel giro di alcune settimane sentirai una maggiore flessibilità nelle spalle, più facilità ad eseguire correttamente e in modo sicuro numerose posizioni di yoga; una migliore postura e una sensazione di apertura e disponibilità nei confronti della vita.

Come procedere

Come sempre il migliore modo di procedere è questo:

  • guarda il video prima di fare gli esercizi
  • eseguili le prime volte con il video acceso
  • una volta imparati pratica senza guardare il video

Questa è la cosa ideale perché potrai solo allora concentrarti sulle sensazioni del corpo nel mentre che esegui questi esercizi yoga.

Ci tengo a sottolineare l’importanza di eseguire le posizioni con un atteggiamento di ascolto e presenza. Questo, oltre che essere un importante esercizio per la mente; ti permette di essere pienamente presente alle percezioni e quindi creare una nuova memoria muscolare per una postura più equilibrata e sana.

Questo migliorerà il tuo benessere dal punto di vista posturale e il tuo atteggiamento nei confronti della vita.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Shanti Brancolini

Insegnante Yoga, Fondatrice di Passione Yoga e ideatrice del metodo Yoga su Misura, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Leggi la mia biografia

113 commenti
« Commenti più vecchi
« Commenti più vecchi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.