YOGA: ESERCIZI PER ATTIVARE IL METABOLISMO

Scopri quali sono gli elementi da riequilibrare e gli esercizi yoga più indicati per attivare il metabolismo.

 

In questo video ti mostro alcuni esercizi yoga per attivare il metabolismo, contrastare il sovrappeso ed alcuni spunti per comprendere quali sono gli elementi in squilibrio e come bilanciarli con una pratica adeguata.

Un metabolismo lento e la tendenza al sovrappeso, sono generalmente sintomo di un eccesso degli elementi terra e acqua, che hanno qualità di pesantezza, coesione, immobilità e freschezza. 

Per contrastare questa condizione e ritornare in equilibrio, servono qualità con caratteristiche opposte.

Questa sequenza di esercizi yoga infatti, sia per le posizioni scelte, che per la modalità di esecuzione, agisce principalmente ad aumentare gli elementi aria e fuoco che hanno qualità di  leggerezza, dispersione, movimento e calore.

Inoltre va stimolare tutte le ghiandole endocrine, favorendo ulteriormente l’attivazione del metabolismo. 

Eseguila per 3 volte, tutte le mattine prima di colazione e aumenta progressivamente, fino ad arrivare a 12 ripetizioni. 

“L’accettazione di te stesso, qui ed ora, è la chiave per realizzare cambiamenti positivi in ogni aspetto della tua vita.”  Louise Hay

 

 

Shanti Brancolini

Insegnante Yoga, Fondatrice di Passione Yoga e ideatrice del metodo Yoga su Misura, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Leggi la mia biografia

131 commenti
« Commenti più vecchi
  1. laura ottonelli
    laura ottonelli dice:

    ho eseguito alcune volte la sequenza e volevo porti alcune domande:
    all’inizio del video dici che il disequilibrio è dovuto a un eccesso di elementi terra e acqua e che questa sequenza agisce facendo lavorare sugli elementi terra e fuoco. deve esserci una svista e mi piacereebbe ricevere un chiarimento.
    in secondo luogo, dovendo io eseguire un po’ di riscaldamento prima di eseguire la sequenza, (altrimenti rischio di farmi male…) se la eseguo il mattino a digiuno viene un tantino lunga. e’ possibile eseguirla anche in altri momenti della giornata? cambia qualcosa?
    trovo questa sequenza davvero molto in sintonia con il mio corpo. mi piace davvero molto. namaste

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Laura! La sequenza lavora sugli elementi aria e fuoco (caldi e leggeri) che contrastano terra e acqua (freddi e pesanti) che sono in eccesso quando si tratta di un metabolismo lento e con tossine.
      Capisco che fare tutto diventa lungo, ma l’attività fisica fatta a digiuno è quella che attiva di più il metabolismo. Puoi farla anche in altri momenti della giornata ma non è altrettanto efficace.
      Buona pratica! 🙂
      Shanti

      Rispondi
« Commenti più vecchi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.