SPICCARE IL VOLO NELLA POSIZIONE DEL CORVO

Come esercitarsi per riuscire ad eseguire la posizione del corvo, kakasana.

A grande richiesta, ecco un approfondimento sulla posizione del corvo che fa parte della sequenza pubblicata un po’ di tempo fa: “5 posizioni yoga per l’equilibrio del corpo e della mente” che puoi trovare cliccando qui.

Forse ti è capitato di vedere gli uccellini uscire per la prima volta dal nido, non sono immediatamente pronti per volare, lo diventano dopo numerosi tentativi.

L’indicazione più importante per questa pratica quindi è la perseveranza.

L’elemento che maggiormente viene stimolato in questa posizione è l’elemento fuoco, il chakra è anahata il chakra del cuore, di cui braccia e mani sono come un estensione.

Meglio quindi evitarla nei giorni più caldi, oppure esercitarsi brevemente, per non andare ad alterare l’elemento fuoco.

A conclusione, rimani qualche attimo in ascolto.

Riposa, sorridi, ringrazia.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Shanti Brancolini ed il Team di Passsione Yoga

 

foto-shanty-bio

Shanti Brancolini, Insegnante Yoga, Fondatrice di Passione Yoga e ideatrice del metodo Yoga su Misura, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Insegna yoga dal 2004 ed ha oltre 1000 ore di formazione certificata da autorevoli scuole italiane ed estere. E’ iscritta alla YANI, Yoga Associazione Nazionale Insegnanti
Leggi la mia biografia

282 commenti
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Roberta, come ho detto a Maria … non è necessario fare tutto e bene per ricevere dei benefici dalla pratica. Dedicati a quello che rientra nelle tue possibilità 🙂

      Shanti

      Rispondi
  1. Antonella
    Antonella dice:

    Ciao Shanti ormai ho iniziato a seguirti e mi sto documentando con i tuoi video anche su you tube. Mi sto’ avvicinando ora a questa disciplina, anche se
    e’ una cosa che desideravo da molto tempo.
    Grazie di cuore per tutti gli insegnamenti
    Antonella
    che ci trasmetti. Sei molto chiara e riesci a spiegarti in maniera tale da far capire esattamente cosa e come fare.

    Rispondi
  2. Silvia Zamboni
    Silvia Zamboni dice:

    Bello. Continuo ad imparare modi diversi per effettuare una asana. Tutti spunti per elevare sempre più l’insegnamento dello yoga nelle mie lezioni. Grazie Shanti.

    Rispondi
  3. Sandra
    Sandra dice:

    Grazie molte per l informativa .. a me purtroppo capita spesso di aprire le mail giorni più avanti rispetto al giorno del vs invio quindi d’ora in poi farò più attenzione! Un abbraccio di cuore e spero di conoscervi presto!

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Sandra, aprile il prima possibile e se dovesse succedere che per qualche settimana non ricevi nulla basta che ci scrivi e ti inseriamo di nuovo..

      Un abbraccio grande e spero anche io di conoscerti presto di persona! 🙂

      Shanti

      Rispondi
  4. Laura
    Laura dice:

    Grazie per questa bella energia!
    La posizione è, per me, impegnativa, farò del mio meglio cercando di sentirmi più possibile nella posizione!
    Namaste`

    Rispondi
  5. Bardamu
    Bardamu dice:

    Illuminante, come sempre. Un quesito: perchè la mia insegnante di yoga ē contraria all’uso di supporti? Cosa ne pensi? Grazie!

    Rispondi
  6. Janet
    Janet dice:

    Grazie mille! Molto bello . Ci vuole tanta pratica , concentrazione e perseveranza. Lei è bravissima. Mi piace molto .

    Rispondi
  7. Daniela
    Daniela dice:

    Da tanto tempo ci penso…..ci penso me lo immagino e non ho il coraggio di spiccare il volo. Anche se sono allenata più di molte altre persone ho pur sempre 67 anni e mi sono avvicinata a certe discipline solo da un paio di anni…..
    Provo?…non provo?…..mi piacerebbe tanto….
    Ti guarderò ogni giorno e chissà che non voli un giorno insieme a te!
    ???

    Rispondi
  8. santa
    santa dice:

    Io leggo tutte le mail di passione yoga.
    Non mi sfuggono x nessun motivo solo che rimando il commento in quanto li leggo la sera tardi.
    Apprendo sempre i tuoi consigli e ne faccio tesoro.
    Un saluto affettuoso

    Rispondi
  9. Simi
    Simi dice:

    Era da un po’ che volevo capire quale poteva essere Il segreto del corvo ?!!!! Proverò sicuramente … grazie Shanti ?

    Rispondi
  10. Maria Tania
    Maria Tania dice:

    I tuoi insegnamenti sono dettagliati ed illuminanti!!
    Per tutto ciò che ci trasmetti…?
    Dal profondo….un sentito grazie!!
    Maria Tania

    Rispondi
  11. Silvia
    Silvia dice:

    Grazie di cuore per i preziosi consigli. Le parole e gli insegnamenti di Shanti come guida verso la pace dell’anima.

    Rispondi
  12. fede
    fede dice:

    ciao Shanty !!!!
    impegnativo ..ma molto affascinante..
    puoi consigliare altri esercizi che rafforzano le braccia e le mani???
    e per la stanchezza da clima caldo ? ci sono asana specifiche?
    grazie e buona vita

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Pina, non ti conosco quindi mi riesce difficile consigliarti … a volte la paura è saggia 😉 non ti forzare quindi.

      Non riesco ad immaginarmi come fare la posizione alla parete … fai attenzione…a presto!

      Shanti

      Rispondi
  13. Maurizio adda
    Maurizio adda dice:

    Ho provato e pr alcuni momenti rimango nella posizione. È più questione di equilibrio che di forza. Grazie.
    Maurizio

    Rispondi
  14. Stefania Vitaliano
    Stefania Vitaliano dice:

    Sono dieci mesi che faccio hatha yoga e non credo di essere ancora pronta per una posizione del genere, ma spero di riuscire più in là. È la prima volta che commento qui perchè di solito guardo i video da Yt… non avevo capito che potevo correre rischio di non ricevere piu le email.
    Grazie dell’avviso.
    Namastè

    Rispondi
  15. Enrica
    Enrica dice:

    Molto bello. Proverò anche se dubito di riuscire ad arrivare sino alla fine in un solo colpo. Un po’ alla volta. Grazie, Shanti

    Rispondi
  16. Gilberto alibrandi
    Gilberto alibrandi dice:

    Il video è interessantissimo la didattica perfetta. Cos’altro aggiungere? Interessante gli elementi di fisiologia energetica dello yoga esattamente il chakra e l’elemento.Grazie Shanti. Sei sempre brava.
    .

    Rispondi
  17. LUCIA
    LUCIA dice:

    Grazie Shanti, ci proverò anche se la vedo un po’ dura!!!!
    A parte gli scherzi, bellissima e chiara spiegazione.
    Grazie

    Lucia

    Rispondi
  18. Francesca Schioppa
    Francesca Schioppa dice:

    Ci ho provato tante volte ma le mie braccia non hanno la forza….
    Comunque insisterò fino al…..successo

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Francesca, la forza aiuta, ma ancora di più quello che serve è l’equilibrio … e l’equilibrio si conquista con la pratica costante, continua così quindi senza scoraggiarti! 🙂

      Shanti

      Rispondi
  19. loretta
    loretta dice:

    Apro sempre le vostre mail con interesse! Non sempre commento ,questo si. Grazie comunque, sempre utili i video:-)

    Rispondi
  20. Alessandro
    Alessandro dice:

    Una posizione molto bella, io nel farla rimango in equilibrio ma un po’ ingobbito. NB ho letto che se non si aprono subito i link si viene cancellati, volovo far osservare all’organizzazione che per il mio lavoro (macchinista Trenitalia ) sono impegnato molte ore e non posso accedere a internet sono spesso fuori residenza e spesso apro la mia posta con ritardo ,vi chiedo un po’ di comprensione. Cordiali saluti Alessandro.

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Alessandro, come vedi anche dal mio video, la schiena un pò curva ci rimane …non ti preoccupare quindi 🙂

      Certamente hai tutta la nostra comprensione … e ci tengo a chiarire che non dipende da noi: è stato evidenziato che i sistemi di email delle persone a cui inviamo la nostra newsletter, probabilmente per proteggere i propri utenti da posta indesiderata; dopo un certo numero di email che non vengono aperte le rimuove.

      Volevamo solo avvisarvi di questo 🙂 Se non dovessi più ricevere email avvisaci che ti inseriamo subito di nuovo 🙂 A presto!

      Shanti

      Rispondi
  21. Michela
    Michela dice:

    Bellissima posizione, sarà un po’ dura per la mia età (62), ci vuole forza e flessibilità nella colonna vertebrale, spalle, parte interna gambe e addominali, ma ci proverò. Ti ammiro per quel quello che fai. Grazie

    Rispondi
  22. Marina Mancini
    Marina Mancini dice:

    Bellissima asana, vista fare da te sembra semplicissima, purtroppo mi sono rotta omero spalla sx due mesi e non riesco neanche a provare almeno per il momento…..
    Grazie

    Rispondi
  23. Nita
    Nita dice:

    Complimenti Shanti, ma il chakra del cuore non è relato all’elemento aria?; nella MTC cuore ed intestino tenue sono relati all’elemento fuoco, quindi?

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Nita, sì esatto, il chakra del cuore è relato all’elemento aria, secondo lo yoga.

      La MTC e lo yoga hanno una logica completamente diversa di considerare gli elementi … ti conviene non sovrapporre le cose che si crea un inutile confusione. 😉

      Shanti

      Rispondi
  24. rosi
    rosi dice:

    Fantastica! posizione pero impegnativa per chi ha problemi ai polsi in quanto vengono molto sollecitati con questi movimenti.Comunque piano piano ci si puo arrivare,Un abbraccio e grazie ,sempre.!

    Rispondi
  25. Jole
    Jole dice:

    Problemi di lesione traumatica ad una spalla….non penso di poter sorreggere il peso!
    Sei sempre esaustiva nelle tue spiegazioni. Grazie.
    Namastè

    Rispondi
  26. cinzia
    cinzia dice:

    grazie mille!!! pratico da 4 anni, ma questa per me resta una delle posizioni più difficili…. la tua spiegazione però mi ha aperto una nuova via e mi ha reso chiari alcuni miei errori! comincero oggi stesso ad esercitarmi e sono sicura che i risultati arriveranno!
    ti ringrazio di cuore
    om shanti

    Rispondi
  27. laila
    laila dice:

    Ciao Chanti,
    come è possibile adattare la posizione per chi non può praticare l’asana classica.
    Grazie per i tuoi suggerimenti.
    Namaste

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Se ci sono delle limitazioni fisiche es. spalle o polsi infortunati, va evitata del tutto. Se non è questo il caso … quello che ti separa dal farla è solo l’allenamento costante, come indicato nel video 🙂

      Shanti

      Rispondi
  28. Laura
    Laura dice:

    che bella posizione Shanti !
    non è facile ma una volta conquistata è vero lascia una sensazione di maggiore equilibrio nel corpo e nella mente
    Grazie come sempre 🙂

    Rispondi
  29. Beatrice
    Beatrice dice:

    Questa è una posizione che ho sempre provato nelle lezioni di yoga che frequentavo e che per me era difficilissima…vediamo se prima o poi riesco a farla…parte la sfida eheehhe grazie Shanti Namastè

    Rispondi
  30. Lynne
    Lynne dice:

    This is a position that I used to do easily years ago and returning to yoga I found that there are things I can’t do that I did when I was younger….I needed to re-learn, and this gentle introduction was just what was needed, thank-you.

    Rispondi
  31. Gianni Vigilante
    Gianni Vigilante dice:

    A sessantasette anni, provo e riprovo, aspetto che il corpo apprenda il canto del Corvo. Poi una va bene l’altra no… il respiro è affannoso e tendo all’apnea. Giorno dopo giorno miglioro e ora a quattro mesi dalla prima, sei respiri sono assicurati. Qualche il giorno il corvo non viene, preferisce le cima dove medita sul divenire, ma poi torna, torna al suo amico e insieme quel becco appuntito mi indica il fare.

    Rispondi
  32. Antonino
    Antonino dice:

    Era da un po’ che non aprivo le mail, cercherò di farlo più spesso. Spero di riuscire in questa asana con la perseveranza. Grazie

    Rispondi
  33. Giorgia
    Giorgia dice:

    Ciao, Shanti
    Ho provato a fare insieme a te e devo dire che sono riuscita a mantenere la posizione per un paio di respiri, ma sento il male ai polsi. Che asana dovrei praticare per irrobustire i polsi? E che tipo di respiro va usato nella posizione del corvo.
    Grazie

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Giorgia! Se fai regolarmente il saluto al sole, mantenendo per 2/3 respiri la posizione del cane sicuramente i polsi diventano più robusti… già è difficile la posizione, se poi devi pensare al respiro… rischi che diventa impossibile 😀 … respira dal naso, normalmente, come ti viene 😉 Proprio oggi pubblichiamo un video su come respirare nelle asana. A presto! 🙂

      Rispondi
  34. patrizia
    patrizia dice:

    Sei molto brava! insegno anch’io Yoga e in te vedo molta umiltà, cosa molto rara negli inseganti. Ti seguo volentieri. A presto. Namaste

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *