CHE COSA E’ OJAS E COME INCREMENTARLO IN MENOPAUSA

Scopri il principio vitale che sostiene il sistema immunitario, la forza e la longevità

In ayurveda viene chiamato Ojas, quell’energia vitale che sostiene il sistema
immunitario e riproduttivo; ed è responsabile della forza, della longevità del nostro corpo come pure del benessere mentale ed emotivo. La sua sede è il cuore.

Con la menopausa il livello di ojas si abbassa, ma consapevole di questo puoi fare specifiche pratiche come quella che ti mostro ora, ed aiutarti con un adeguata alimentazione (ci sono infatti particolari alimenti raccomandati per questo, per es. il ghee)

Questa pratica si basa sul principio semplice e potente che là dove va la tua attenzione, lì si dirige ed incrementa anche la tua energia.

Distenditi sulla schiena.

Fletti le ginocchia appoggiando i piedi a terra e portale a destra e a sinistra, coordinando il movimento con il respiro, per rilassare dolcemente la schiena.

Porta l’attenzione al cuore, (pausa) ascolta il tuo cuore.

Ha così tanto da offrirti…
amore
grazia
gioia

Anche se a volte perdite e dolore lo hanno ferito… è ancora lì, per te: unico e potente.

Porta ora la tua attenzione alla zona pelvica, relata alla terra e all’acqua.. è come il terreno nutriente e fertile di un giardino.

Porta poi l’attenzione al plesso solare relato all’elemento fuoco; centro di luce e di calore che riscalda e trasforma.

Ora porta l’attenzione al cuore, che quando in equilibrio è come un fiore che sboccia.

Ora prendi un mattoncino, un cuscino o una coperta ripiegata.
Porta i talloni un po’ più vicino ai glutei.

Solleva il bacino, metti il mattoncino sotto di te e appoggiati sopra.

Ora sei nella posizione del ponte con supporto
Setu bandha sarvangasana

Questa posizione e’ come un ponte tra il tuo cuore e la tua mente.

Immagina di far scorrere l’intelligenza, i fiumi di grazia, il nutrimento che hai accumulato nella zona pelvica, nell’addome e verso il cuore.

Senti che spontaneamente e facilmente il cuore si espande, come un fiore che sboccia e la sua meravigliosa energia si irradia in ogni direzione.

E ora ammorbidisci la gola; lascia la naturale e innata grazie e dolcezza del tuo cuore muoversi verso il ponte che la gola ci fornisce e va in profondità, nei tessuti della mente e del cervello

Senti che tutta la zona cerebrale viene nutrita da questa luminosità e dall’ intelligenza che viene dal cuore; cosi’ che il tuo cervello diventa uno strumento del tuo cuore.

Alla fine della pratica, alza il bacino,rimuovi il mattoncino,
e riposa per qualche istante.

E senti il tuo corpo, il tuo cuore e la tua mente connessi e rivitalizzati.

E ora porta le ginocchia verso il petto e massaggia la schiena muovendo le
ginocchia a destra e a sinistra, e fai dei movimenti circolari in un senso e poi
nell’altro.
Torna al centro e distendi le gambe in avanti.

Rina Vicellio.

Leggi la mia biografia

84 commenti
« Commenti più vecchi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Ciao Mary,

      certamente!
      Presta solo attenzione a non inarcare la schiena
      per non alterare gli elementi aria ed etere che potrebbero
      disturbare il sonno ma allontana semplicemente le ginocchia dal petto.
      Il ponte con supporto ha un azione calmante e pacificante,

      Buona pratica.

      Namaste’ ?❤️ Rina

      Rispondi
  1. Mary
    Mary dice:

    Consigli prezioso Rina❤️, la metterò in pratica, altro al Ghee altri consigli di alimentazione grazie di cuore!! ❤️????

    Rispondi
« Commenti più vecchi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.