ESERCIZI PER ELASTICIZZARE E RINFORZARE LE GINOCCHIA

Come proteggere le ginocchia

Nella pratica dei vari esercizi e posizioni yoga, molto spesso si rischia di sollecitare eccessivamente le ginocchia. 

Sono articolazioni molto importanti e piuttosto delicate, è importante quindi rafforzarle per proteggerle evitando infortuni. 

Ecco alcuni esercizi che ti permettono di fare tutto questo!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Shanti Brancolini ed il Team di Passsione Yoga

 

foto-shanty-bio

Shanti Brancolini, Insegnante Yoga, Fondatrice di Passione Yoga e ideatrice del metodo Yoga su Misura, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Insegna yoga dal 2004 ed ha oltre 1000 ore di formazione certificata da autorevoli scuole italiane ed estere. E’ iscritta alla YANI, Yoga Associazione Nazionale Insegnanti
Leggi la mia biografia

118 commenti
  1. Giovanna tinnirello sammito
    Giovanna tinnirello sammito dice:

    Buongiorno, trovo ogni lezione meritevole di essere seguita! Shanty un’insegnante fantastica …grazie

    Rispondi
  2. L B
    L B dice:

    Grazie. Infatti le mie ginocchia sono un “punto debole” e in genere tendo a non forzare evitando esercizi che sollecitano troppo questa articolazione. Quindi credo che questi esercizi mi saranno utili. Ancora grazie.

    Rispondi
  3. lia
    lia dice:

    Ciao, Shanti.
    Grazie. questi esercizi sono davvero efficaci. Li metto in pratica subito. Mesi fa mi ruppi un ginocchio, che sta migliorando decisamente. Questa fu l’occasione per constatare quanta poca attenzione vi si dedichi e si compensi la debolezza di tale articolazione con tutto il resto del corpo. La vera riabilitazione del ginocchio prevede ascolto e calma. Osservando il tuo modo di eseguirli, ho tanta strada da fare, ma ciò che conta è arrivare al mio meglio. Una gamba forte sostiene in modo adeguato il corpo.
    Approfitto per chiederti se hai dei suggerimenti riguardo al fatto che ho una gamba piu corta di circa 7 mm rispetto all’ altra, causa scoliosi non corretta (ai miei tempi era un optional) forse presente alla nascita, con una compensazione a tutti i livelli.
    Grazie ancora, Lia

    Rispondi
  4. Gaetana
    Gaetana dice:

    Grazie Shanti per il video.
    Questo video per me è solo attuabile una piccola parte, perché sciando mi sono rotta il menisco e un legamento del ginocchio sinistro. Un ortopedico mi consigliava solo l’intervento al menisco, pur dichiarando che per me era indispensabile la funzione del ginocchio in quanto praticavo yoga. Lui mi ha risposto che avrei potuto fare tutto purché non facessi dell’agonismo. Un altro ortopedico mi consigliava tutte e due gli interventi. Ho seguito il consiglio del primo ortopedico sono stata operata di menisco. Sono trascorsi quindici anni dall’intervento e non ho avuto problemi. Ora però avverto qualche difficoltà che sopperisco modificando gli asana. Ripensandoci forse avrei dovuto fare tutte e due gli interventi. “Dell’Erba dei poi sono pieni i fossi”. Ora continuo la mia pratica prestando attenzione alle ginocchia. La tua premura per noi è impeccabile, la tua presenza insostituibile. Ti sono grata e continuo il mio viaggio nello yoga con te.

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Grazie Gaetana delle belle parole, effettivamente le ginocchia sono particolarmente preziose ed è bene prendersene cura.
      Un abbraccio e buona pratica (con attenzione massima).

      Shanti

      Rispondi
  5. Fede
    Fede dice:

    Ciao Shanty 😍
    Tutto bene ????
    A quando qualche lezione dal vivo ???
    Lo sai sono le mie preferite!!!
    Grazie x i tuoi video, sempre interessantissimi.
    ❤️❤️

    Rispondi
  6. Caterina
    Caterina dice:

    Non riesco a vedere il video! Peccato perché mi sarebbe stato utilissimo visto che sono reduce dalla rottura del crociato!
    Grazie comunque di tutto!

    Rispondi
  7. Elena
    Elena dice:

    Grazie Shanti, questo video è me-ra-vi-glio-so!
    Una chicca da tenere con sé!
    Lo proverò sicuramente, e l’ho condiviso con chi pratica assieme a me.
    Grazie infinite

    Rispondi
  8. Flora
    Flora dice:

    Grazie Shanti per i preziosi consigli, alcuni degli esercizi della sequenza per me sono una novità, quindi non vedo l’ora di sperimentarli.
    Namaste’

    Rispondi
  9. Laura
    Laura dice:

    Esercizio utile poi io ne ho parecchio bisogno visto che le ginocchia hanno cominciato a farmi male quando faccio un po’ di sport! Proverò di sicuro! Grazie Shanti 😘

    Rispondi
  10. Michela
    Michela dice:

    Ciao Shanti, nel primo esercizio la schiena deve essere dritta, perché sento una contrazione nell’addome e non so se sto eseguendo correttamente l’esercizio. Grazie

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Esatto Michela, l’addome è attivo per non caricare le vertebre lombari e la colonna è eretta, se trovi difficoltà appoggia una mano ad un tavolo e vedrai che ti sarà d’aiuto.
      Fammi sapere, grazie.

      Shanti

      Rispondi
  11. Maria Cristina
    Maria Cristina dice:

    Molto interessante cara Shanti. Questa è la mia nuova mail. Sei sempre generosa nel voler Co dividere la tua grande esperienza e professionalità.
    GRAZIE!!!!…..
    Maria Cristina

    Rispondi
  12. Maritza Raffo
    Maritza Raffo dice:

    Esercizi molto appropriati e utilissimi, le ginocchia sono molto importanti e bisogna averne una cura particolare. Grazie di cuore.

    Rispondi
  13. Laura
    Laura dice:

    Le mie ginocchia hanno problemi dovuti alla pratica yoga. Gradisco molto i tuoi consigli, li metterò in pratica e spero mi aiutino a riprendere senza difficoltà.
    Grazie🙏

    Rispondi
  14. Anna
    Anna dice:

    Grazie,
    sicuramente proverò questi esercizi mirati per le ginocchia, articolazioni importantissime che sostengono e permettono i nostri movimenti quotidiani.
    Namastè,
    Anna.

    Rispondi
  15. GIUSEPPE RAGOSTA
    GIUSEPPE RAGOSTA dice:

    Grazie Shanti per questi preziosissimi consigli sicuramente mi saranno utili per le mie ginocchia. Ti abbraccio Giuseppe

    Rispondi
  16. Marcella
    Marcella dice:

    Grazie Shanti… ottimi esercizi di riscaldamento per le ginocchia…li farò prima di praticare…. mi mancavano….🙏🙏🏿🙏🏾

    Rispondi
  17. Nita
    Nita dice:

    Ciao, sono di aiuto in caso di alluce valgo? Sono esercizi, secondo me, che lavorano sulla pianta del piede, sulle anche, sulla lombare e di riverbero su tutta la colonna. Mi sbaglio? Con stima ed affetto, Nita.

    Rispondi
  18. Angela
    Angela dice:

    I tuoi esercizi sono sempre nuovi e salutari ma questi mi sono difficili perché non riesco a non alzare i talloni , mi è impossibile ..cosa devo fare.

    Rispondi
    • Passione Yoga
      Passione Yoga dice:

      Grazie Angela, è molto probabile che i talloni si sollevino, metti un tappetino ripiegato sotto i talloni dell’altezza di cui hai bisogno, va benissimo anche così.

      Shanti

      Rispondi
  19. Silvia Iolanda
    Silvia Iolanda dice:

    Stamani mi sono svegliata con un forte dolore al ginocchio, forse subito all’umidità di questa bellissima isola in cui sto trascorrendo le vacanze (Lanzarote), et voilà, trovo il tuo post…eseguito subito, lo inserirò prima di ogni pratica. Grazie Shanti, namaskar

    Rispondi
  20. patrizia di meglio
    patrizia di meglio dice:

    Grazie mille! ho appena provato la sequenza e l’ho trovata molto bella. Alcuni esercizi però, mi risultano molto difficili, segno che devo lavorare molto per sciogliere le articolazioni. Mi sembrano esercizi molto efficaci anche per le caviglie, che ne sono indirettamente coinvolte.

    Rispondi
  21. Mary
    Mary dice:

    Già, le mie ginocchi soffrono, a 54 anni, direi che è presto per darsi per vinti. Questi esercizi sono fatti tutti per me. Grazie 🙏.

    Rispondi
  22. Cristina
    Cristina dice:

    Grazie per questi esercizi molto importanti per l’articolazione del ginocchio. Sempre chiara ed efficace la tua spiegazione. Riesci a rendere tutto molto semplice e fluido.😊

    Rispondi
  23. Amada de jesus
    Amada de jesus dice:

    Ciao Shanti.
    Grazie, molto interessante, infatti io ho un ginocchio sofferente me auguro superare con la pratica di questi esercizi.
    Un abbraccio .

    Rispondi
  24. Lara
    Lara dice:

    Cara Shanti,
    I tuoi video sono sempre interessanti, precisi e puntuali! anche in questo caso …ahimè,le mie ginocchia sono piuttosto delicate!
    Grazie ancora per i tuoi video-regalo traspare tanta armonia.
    Ti auguro una bella estate .
    Lara

    Rispondi
  25. Simone
    Simone dice:

    Ciao Shanti
    Esercizi molto utili di preparazione.
    Come al solito genuina.
    Mi permetto di fare un osservazione :
    Personalmente pema di arrivare alle ginocchia mi dedicherei del tempo per risvegliare la pianta del piede e a seguire mobilizzazione della caviglia per arrivare poi alle ginocchia.
    Grazie di esserci.
    Simone

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INIZIARE

LE 13 COSE CHE DEVI SAPERE

Scarica il Vademecum (gratis)