3 cose da fare la mattina appena svegli

Come iniziare bene per una buona giornata!

Ecco 3 utilissime cose da fare ancora nel letto la mattina, appena svegli.

La prima: Nello stesso istante che ti svegli quando magari non hai ancora aperto gli occhi, trattieniti dall’andare subito a pensare alle cose da fare e risolvere durante la giornata; ma rivolgi tutta la tua attenzione al respiro, sorridi e ringrazia per il nuovo giorno di vita che stà iniziando e proponiti di viverlo al meglio, ogni – singolo – minuto.

La seconda: Quando apri gli occhi, un semplicissimo esercizio per mantenerli sani è guardare a sinistra e destra, in alto e in basso, in modo incrociato e poi rotatorio. Di riflesso ti accorgerai che anche le tensioni cervicali, che magri si sono accumulate nella notte per una posizione sbagliata, si allenteranno più facilmente. 

La terza: Dopo l’immobilità notturna è importante riprendere il movimento in modo graduale, questo ti aiuterà ad evitare l’accumulo di tante tensioni. 

Quindi, porta semplicemente le ginocchia al petto, allontanandole a avvicinandole, dondola a sinistra e a destra, questo scioglie e riscalda la colonna vertebrale e risveglia anche l’intestino.

E poi senza esitazione salta fuori dal letto, perchè come scritto in una poesia di Rumi: 

La brezza del mattino ha segreti da dirti. Non tornare a dormire.

(Rumi)

Shanti Brancolini

Insegnante Yoga, Fondatrice di Passione Yoga e ideatrice del metodo Yoga su Misura, fin da bambina ha avuto modo di avvicinarsi allo yoga e trascorrere lunghi periodi di ricerca e pratica in India. Leggi la mia biografia

98 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.