ESERCIZI SUPER EFFICACI PER SBLOCCARE LE CERVICALI

Come togliere le tensioni del collo e delle spalle

Per liberare le cervicali dalle tensioni, non sempre è sufficiente fare esercizi che coinvolgono in modo specifico l’area interessata, ma è necessario andare a sciogliere quelle tensioni che si riflettono nel collo ma il più delle volte si generano in altre parti del corpo. 

Infatti, la maggior parte delle volte che sentiamo una tensione, quasi mai il problema è esattamente lì dove lo percepiamo, e questo vale anche nel caso delle tensioni cervicali.

Per esempio, la fascia di collegamento muscolare che si sviluppa attraversando tutto il corpo dai piedi alla testa, siccome è un sistema unico, se accumula tensioni al livello dei piedi queste tensioni si riversano nel tratto cervicale. 

Quindi, tra le cose utili da fare, c’è massaggiarsi i piedi ed anche senza utilizzare tecniche particolari. 

Poi abbiamo gli occhi, i cui muscoli e nervi sono collegati al tratto cervicale e la fissità dello sguardo che si ha lavorando al computer, leggendo o guidando.. contribuisce ad accumulare le tensioni cervicali. E qualcosa di simile accade per la lingua anch’essa collegata al tratto cervicale. Quindi degli esercizi utili possono essere questi descritti nel video.

Infine, ma non meno importante, un altra parte del corpo che tende ad accumulare tensioni che poi si fanno sentire su collo e spalle è il tratto dorsale, la parte meno mobile della colonna ed è quindi importante con una certa regolarità fare esercizi che permettono di evitare l’accumulo di tensioni. 

Una variante di Jatarasana, la torsione addominale, che ha numerosi benefici ed ho mostrato più volte in diversi altri video, ma in questo caso te la ricordo in modo specifico per i motivi che ho appena detto,

Per avere risultati significativi, fai tutti questi esercizi almeno 2/3 volte a settimana e sentirai un cambiamento notevole sia nel collo che nelle spalle. Inoltre non si tratta solo di allentare tensioni fisiche ma di liberare circuiti e canali energetici molto importanti collegati alla nostra capacità espressiva e comunicativa.

Al termine di questa sequenza di esercizi, rimani qualche attimo con gli occhi chiusi, accenna un sorriso e rimani in ascolto delle sensazioni che affiorano ed immagina nella gola un fiore di loto blu, con 16 petali, la cui luce colorata si diffonde nelle spalle e nelle braccia. Ricorda che:

Una mente ansiosa non può esistere in un corpo rilassato” Edmund Jacobson

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Shanti Brancolini ed il Team di Passsione Yoga

 

foto-shanty-bio

Shanti Brancolini, Fondatrice di Passione Yoga, insegna yoga dal 2004. E’ ideatrice del Metodo Yoga su Misura e Direttrice dell’Accademia YSM. Si è formata in diverse tradizioni sia in Italia che all’estero (1000 h certificate) ha elaborato il Metodo Yoga su Misura ispirato agli insegnamenti di Pandit Vamadeva Shastri.
Leggi la mia biografia

107 commenti
  1. Marina Epoque
    Marina Epoque dice:

    Bellissima anche la meditazione da abbinare al Chakra della gola con il fiore di loto blu. Molto utile per pulire il chakra che compromette la parte in oggetto. Namaste

    Rispondi
  2. Pamela
    Pamela dice:

    Grazie Maestra!! Praticavo già questi esercizi e confermo appieno i benefici che se ne hanno già dopo poche ripetizioni. Sei Unica💖
    Namastè 🌺

    Rispondi
  3. Barbara
    Barbara dice:

    Un video preziosissimo ed edificante che porterò con me nella mia pratica quotidiana. Grazie per la tua Luce Shanti. Barbara.

    Rispondi
  4. L B
    L B dice:

    Shanti, grazie! Non so come, ma sembra sempre che tu sappia esattamente quello che sto vivendo, provando, sentendo, quasi che i miei pensieri ti arrivino e tu mi dia risposte… incredibile. In questi giorni ho pensato spesso alla possibilità che tu ci fornissi, tanto generosamente come sempre fai, qualche pratica per sciogliere tensioni al collo e alle spalle, problema di cui soffro, che in passato dava dolore, attualmente no, solo tensione perchè la ginnastica posturale e le pratiche yoga da te suggerite mi aiutano a migliorare. Ed ecco che sono arrivati i tuoi suggerimenti con le pratiche giuste e le spiegazioni del problema. Infatti trascorro molto tempo al computer per lavoro, seduta e i miei piedi sono delicati…. GRAZIE!

    Rispondi
  5. Laura
    Laura dice:

    Ciao mi chiamo Laura , ho spesso dolori cervicali ,
    proverò di sicuro questi esercizi! e mi piacerebbe praticare yoga ma purtroppo non riesco ad essere costante! I tuoi video ogni volta che gli guardo mi fanno venire voglia di ricominciare! Un bacio! Namaste 🙏

    Rispondi
  6. Alessandra
    Alessandra dice:

    Complimenti! stavo cercando delle risposte per la rigidità delle cervicali di mio marito, con formicolio già lungo le braccia e formicolio di alcune falangi delle mani. Sono esercizi semplici che non coinvolgono la parte interessata già per lui dolente. Soprattutto ho provato io e ho subito ottenuto grandi benefici! Grazie mille e Namastè!

    Rispondi
  7. GABRI60
    GABRI60 dice:

    grazie grande shanti per i tuoi preziosi consigli. ci proverò sicuramente, visto le bizze che il mio collo ogni tanto fa. buona vita . namastè

    Rispondi
  8. Luciana
    Luciana dice:

    Ciao Shanti, seguo te e altri 2 tuoi colleghi, anche se in maniera diversa, mi trovo in sintonia con voi, mi piace il modo che avete di insegnare. Mi piace molto la tua calma,la tua semplicità, grazie 🙏

    Rispondi
  9. Angela
    Angela dice:

    Cara Shanti
    Se fosse possibile mi trasferire i a casa tua
    fuori dalla routine delle solite giornate per calarmi definitivamente in un modo di vivere la vita gioioso

    Rispondi
  10. Luciana
    Luciana dice:

    Carissima Shanty ti seguo da anni a volte silenziosamente…ma oggi voglio x l ennesima volta complimentarmi con te e ringraziarti ….,proprio in questo periodo ho la muscolatura del collo un po’ contratta .Seguirò le tue preziose indicazioni ,un abbraccio🤗

    Rispondi
  11. Anastasia Vicinelli
    Anastasia Vicinelli dice:

    Grazie Shanti aggiungerò questa pratica alla mattina da unire alla mia pratica quotidiana. Sicuramente ne trarrò buoni benefici. Spero di riuscire a conoscerti presto. Namastè.

    Rispondi
  12. M cristina
    M cristina dice:

    Grazie utilissimo
    Peccato che il suono delle registrazioni risulta molta basso anche alla massima potenza in ogni video che ricevo…

    Rispondi
  13. Gaetana
    Gaetana dice:

    Grazie Shanti per il bellissimo video
    Seguirò i tuoi consigli. Volevo chiederti: I chakra che sono indicate nelle mani sono uguali ai chakra dei piedi?

    Rispondi
  14. Marco
    Marco dice:

    Complimenti davvero Shanti per gli esercizi per la cervicale sul paradigma osteopatico! Da insegnate in Yoga Terapia e osteopata li faccio eseguire sempre perché sono “potentissimi” sfruttando le numerose relazioni con i nervi cranici e il connettivo. Brava e ancora complimenti per la tua preparazione.
    Buon tutto.

    Rispondi
  15. Ange
    Ange dice:

    Ti ho scoperta da poco ma seguo e pratico tutto quello che ci suggerisci e ci consigli alla lettera ottenendo risultati al di là di ogni aspettativa. Sei davvero preziosa. Sei una delle pochissime persone che trasmettono davvero la loro esperienza e sapere al servizio degli altri. Grazie.

    Rispondi
  16. luisa radice
    luisa radice dice:

    Grazie, sempre puntuale e utile, i tuoi consigli sono indispensabili e da proporre a chi ci sta vicino e può trarne beneficio oltre che da farne tesoro per noi…

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI A #DALBUIOALLALUCE

ISCRIVITI A #DALBUIOALLALUCEISCRIVITI A #DALBUIOALLALUCE

Seguici su Facebook

SPECIALE

COME RILASSARTI IN POCHI ISTANTI

Prova il rilassometro (gratis)